venerdì 20 aprile 2018 02:48
default-logo

Giovane gambizzato dopo una lite ai lidi sul lungomare

Reggio Calabria. Mentre tornava a casa, col rumore assordante della musica ancora nelle orecchie, il suono secco di un colpo di pistola. Gambizzato per una lite ai lidi. Fino a poco prima delle 5 del mattino aveva trascorso una bella serata in uno dei locali estivi più in voga della movida reggina. Blue jeans e camicia bianca, aveva postato sul proprio profilo del noto social network una foto in compagnia di una coppia di amici, sorridenti e con cocktail d’ordinanza in mano, compresa la cannuccia. Una bella serata che di lì a poco si sarebbe macchiata di sangue. Un giovane incensurato di 28 anni, A.F., è stato ferito alla gamba destra con un colpo di pistola. E’ accaduto dopo le 6 del mattino a Gallico, quartiere dove risiede la vittima, ma il movente sarebbe da individuare in una lite che il giovane ha avuto ai lidi sul lungomare di Reggio Calabria durante la nottata appena trascorsa. Il ferito è stato medicato al pronto soccorso degli Ospedali Riuniti, dove i sanitari lo hanno curato per la ferita d’arma da fuoco alla gamba. Fortunatamente per lui il proiettile  è fuoriuscito, è stato già dimesso e se la caverà con una prognosi di 8 giorni. Le indagini sull’accaduto sono condotte dalla Polizia di Stato.

Fabio Papalia

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo