sabato 21 aprile 2018 23:11
default-logo
Sul Sindacato Unitario Lavoratori

Mancato incontro sindacato-assessore: Sul replica a Muraca

Reggio Calabria. Su un quotidiano di oggi, nell’articolo in cui si riporta il nostro comunicato stampa, l’assessore Giovanni Muraca risponde, in maniera singolare, che le nostre lagnanze non avrebbero motivo d’essere perché avrebbe dato disponibilità ed anche il numero di telefono al SUL e che non è stato contattato. Si tratta di scuse risibili e senza significato. Noi siamo un sindacato che, lo ricordi l’assessore e tutti gli altri, nel Comune di Reggio Calabria nelle elezioni delle RSU ha avuto il consenso di 200 dipendenti pari al 24% del totale. Chi vuole convocarci sa bene come e dove trovarci, dato che, con pignoleria, riportiamo sotto ogni comunicazione l’indirizzo email ed i numeri di telefono. Chiariamo bene: il SUL ha chiesto ripetutamente un incontro sia sulle questioni generali aperte, e sono anche troppe, (PEO, contrattazione decentrata e quant’altro) ed anche su problematiche specifiche del settore della Polizia Municipale. Verificata l’inutilità delle richieste il SUL ha indetto l’assemblea odierna con sit in davanti a Palazzo S. Giorgio. Nel frattempo l’assessore Muraca, che chissà perché non conosceva le richieste del SUL, è venuto a conoscenza di quelle di altra sigla sindacale e ha provveduto alla immediata convocazione proprio nel giorno della protesta e nonostante la richiesta, in extremis, del SUL di sospendere la convocazione. Di tutto ciò abbiamo prova cartacea ed informatica e la possiamo fornire a chiunque ed in qualsivoglia momento. Viceversa non esiste alcuna comunicazione verso il SUL. Sfidiamo l’Assessore Muraca a dimostrare alla città che quanto affermiamo sia falso. In questo caso ci saremo guadagnati pubblicamente la patente di mentitori. Per quanto è accaduto, e che riteniamo gravissimo, provvederemo a convocare i nostri legali per verificare se, come pensiamo, sussistano le condizioni per denunciare il comportamento che è stato messo in atto dall’Assessore e da dirigenti dell’Ente comunale, e speriamo non dall’intera Giunta Comunale, che giudichiamo antisindacale secondo il vigente (per fortuna) Statuto dei diritti dei Lavoratori.

Coordinamento Sul
Aldo Libri

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo