venerdì 20 aprile 2018 23:58
default-logo

Ambiente. Parentela e Nesci (M5s): “Rizzo assessore indifferente, si muova su discarica fantasma di Borgia”

Borgia (Catanzaro). “Il ministro dell’ambiente, Gian Luca Galletti, attivi un’immediata verifica dei carabinieri sulla discarica fantasma di Borgia”. Lo chiedono i deputati M5s Paolo Parentela e Dalila Nesci, cha hanno presentato un’interrogazione parlamentare e un dettagliato esposto alla Procura di Catanzaro, conseguenti alla recente scoperta di una discarica abusiva e sconosciuta nel territorio comunale di Borgia. «È inquietante – aggiungono i due deputati M5s – il silenzio dell’assessore regionale all’Ambiente, Antonella Rizzo, di cui non abbiamo notizia dall’insediamento. Sconcertante è il sonno del dipartimento regionale e dell’Arpacal. Magari ci diranno che quella discarica è il set di un remake del documentario ‘Biutiful cauntri’, nonostante le prove anche su Google Map». I Cinque Stelle continuano: «Anche in questo caso, l’immobilismo delle istituzioni conferma che la salubrità dell’ambiente è questione trascurabile, per gli organi elettivi e amministrativi, di cui si può fare tranquillamente a meno». Parentela e Nesci concludono: «Se l’assessore Rizzo è così lenta o indifferente, restituisca l’indennità di carica ai calabresi. In Calabria non ci servono assessori fantoccio». 

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo