venerdì 20 aprile 2018 18:34
default-logo

Spacciatore nigeriano arrestato dai Carabinieri a piazza De Nava: ex profugo ospite del Cara Mineo

Reggio Calabria. Ieri sera i Carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria hanno arrestato nella centralissima piazza De Nava uno spacciatore nigeriano, sorpreso in possesso di una quarantina di dosi di marijuana. L’arresto è avvenuto grazie a un servizio di appostamento, in abiti civili, eseguito dai Carabinieri dell’aliquota radiomobile del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia cittadina diretta dal capitano Francesco Soricelli, che nelle fasi finali ha visto l’intervento risolutivo di una gazzella dell’Arma. L’arrestato, prima di essere sorpreso a spacciare droga in riva allo Stretto, era giunto in Italia come profugo ed era stato ospite del Cara Mineo, il centro accoglienza richiedenti asilo in provincia di Catania.

Fabio Papalia

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo