giovedì 26 aprile 2018 11:39
default-logo

San Ferdinando. Corteo di protesta per il migrante ucciso

San Ferdinando (Reggio Calabria). Alcune centinaia di migranti stanno manifestando da stamani a San Ferdinando, in provincia di Reggio Calabria, per la morte del cittadino maliano che ieri è stato ucciso per legittima difesa da un carabiniere che era intervenuto all’interno della tendopoli per sedare una rissa e che, a sua volta, era stato ferito da una coltellata e stava per essere nuovamente aggredito.
I migranti hanno avviato un corteo che dalla tendopoli ha raggiunto la piazza antistante il Comune di San Ferdinando. Secondo le forze dell’ordine in piazza ci sono circa 400 persone che espongono striscioni di protesta e urlano slogan. La tendopoli ospita circa 500 immigrati impegnati nei lavori dei campi e si trova al confine tra i comuni di San Ferdinando e Rosarno.

About the Author

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo