domenica 22 aprile 2018 20:25
default-logo

Cerimonia celebrativa del 4 novembre, Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate

Reggio Calabria. In occasione della Cerimonia celebrativa del 4 novembre, Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate, dopo la celebrazione della Santa Messa in memoria dei Caduti officiata nella chiesa di San Giorgio al Corso dall’Arcivescovo Giuseppe Fiorini Morosini alla presenza del Prefetto Michele di Bari e delle altre Autorità civili e militari della provincia, alle ore 10,30, presso il Monumento ai Caduti in corso Vittorio Emanuele III, si terrà la cerimonia dell’Alzabandiera.
Il Prefetto di Reggio Calabria, in rappresentanza del governo, accompagnato dal direttore Marittimo Interregionale della Calabria e Basilicata tirrenica, deporrà la Corona di alloro alla presenza dei Vertici dell’Autorità Giudiziaria, dei Responsabili delle Forze dell’Ordine, dei rappresentanti delle Istituzioni statali e locali e della cittadinanza.
A seguire, in via Miraglia, antistante alla Prefettura, avranno luogo gli Atti dimostrativi a cura dei Comandi Provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza.
Subito dopo, presso il Palazzo del Governo, il Prefetto, per rinnovare il ricordo delle gesta eroiche dei militari, consegnerà la Bandiera Nazionale al Dirigente dell’Istituto Tecnico Statale “A. Panella” intitolato al Tenente Antonino Panella (1895-1917), Eroe della Grande Guerra e insignito della Medaglia d’Oro al Valor Militare alla memoria.
In tale circostanza, si terrà un breve intervento musicale a cura dal Conservatorio “Francesco Cilea” di Reggio Calabria.

Nella medesima giornata i cittadini, nell’ambito della manifestazione “caserme aperte”, potranno visitare in questa provincia, i seguenti presidi:
– Capitaneria di Porto di Reggio Calabria;
– Capitaneria di Porto di Gioia Tauro;
– Scuola Allievi Carabinieri di Reggio Calabria;
– Comando Compagnia Carabinieri di Bianco;
– Comando Compagnia Carabinieri di Roccella Jonica.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo