giovedì 26 aprile 2018 07:29
default-logo

S. Stefano in Aspromonte. Accetta in auto, denunciato dai Carabinieri anche per minaccia e danneggiamento

Santo Stefano in Aspromonte (Reggio Calabria). Ieri i Carabinieri della Stazione di Santo Stefano in Aspromonte hanno denunciato in stato di libertà S.D., di 29 anni, per minaccia, danneggiamento e porto illecito di oggetti atti ad offendere.
L’uomo, unitamente ad altro soggetto, avrebbe obbligato A.I., di nazionalità rumena di 44 anni, ad arrestare la marcia della propria autovettura, minacciandolo, aggredendolo e danneggiando la sua autovettura. Rintracciato immediatamente dalle pattuglie dei Carabinieri, a bordo della propria autovettura, l’uomo è stato trovato in possesso di un’accetta.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo