mercoledì 25 aprile 2018 07:02
default-logo

Rapina finita nel sangue: i dettagli sul ferimento del titolare della tabaccheria di Gallico

Reggio Calabria. E’ Bruno Ielo di 65 anni, il titolare della tabaccheria di via Nazionale a Gallico rimasto ferito da un colpo di pistola esploso dai rapinatori nella tarda serata di ieri. Intorno alle 21.30 i rapinatori sono entrati in azione, due uomini, entrambi italiani da come parlavano, hanno fatto irruzione all’interno della tabaccheria, armati di pistola e col volto travisato da un casco. La ricostruzione dell’esatta dinamica di quanto accaduto all’interno della tabaccheria è ancora al vaglio degli investigatori della Squadra Mobile, di certo qualcosa è andata storto, forse la reazione del titolare, perché i rapinatori hanno esploso un colpo di pistola che ha ferito l’uomo al volto. L’uomo, tuttora ricoverato agli Ospedali Riuniti, non versa in pericolo di vita. L’importo del bottino della rapina è ancora in corso di quantificazione.

Fabio Papalia

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo