giovedì 26 aprile 2018 22:49
default-logo
Carabinieri

Roma. Parcheggiatore abusivo denunciato dai Carabinieri per tentata estorsione

Roma. Un cittadino romeno di 20 anni, nella Capitale senza fissa dimora, è stato denunciato a piede libero dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma con l’accusa di tentata estorsione. Il ragazzo stava “lavorando” come parcheggiatore abusivo nei pressi di Vico Jugario, a due passi dall’anagrafe centrale quando al rifiuto di pagare da parte di due automobilisti, il romeno è andato su tutte le furie iniziando a minacciarli.
Una segnalazione giunta al “112” ha consentito ai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, coadiuvati da una pattuglia dei Carabinieri della Compagnia Roma Centro, di intervenire in breve tempo sul posto e di mettere fine alle angherie messe in atto dal 20enne. Raccolta la denuncia dei due automobilisti, l’abusivo è stato denunciato.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo