giovedì 26 aprile 2018 07:15
default-logo

Giochi plastilina? Scopri come crearla direttamente a casa tua!

Non so se è anche il tuo caso, ma i miei bambini sono letteralmente pazzi dei giochi plastilina, si divertono a creare pupazzetti davvero curiosi ed a volte basta davvero poco, anche a noi adulti, per tornare bambini. Il problema principale, però è che ci fanno proprio di tutto, la sprecano in grandi quantità, quindi mi tocca andare in supermercato a farne scorta anche più volte durante la settimana; questo per fortuna fino a poco tempo fa, perché da oggi io la plastilina me la creo in casa ed utilizzando addirittura ingredienti naturali… sensazionale non è vero?

Con questo articolo ti illustrerò la mia personale ricetta e mi auguro che anche tu un giorno sarai in grado di ricrearla, risparmiando in questo modo tantissimi soldini e regalando ai bimbi un divertimento sano e duraturo.

Partiamo subito con gli ingredienti:

• 100 grammi di farina;
• Occhio al sale fino, in questo caso ne basteranno 50 grammi;
• L’olio non può certo mancare, ne basta mezzo cucchiaino da caffè;
• 1 cucchiaino di bicarbonato;
• 150 millilitri di acqua, che può essere in bottiglia o dal rubinetto;
• Colorazione scelta, per la quale io ho utilizzato questi ingredienti:

1. Colore marrone: 1 cucchiaio di caffè, oppure di farina di carrube o ancora cacao;
2. Colore verde: si può utilizzare o 1 cucchiaino di argilla verde o il colorante liquido;
3. Colore azzurro: anche in questo caso va bene il colorante liquido per alimenti;
4. Rosso – Rosa: preferisco il succo di rapa rossa ed una spolverata di paprika dolce;
5. Giallo – Arancio: curcuma, fino a raggiungere il colore desiderato.

La preparazione della platilina fatta in casa

Da oggi i giochi plastilina per i tuoi bambini avranno un gusto differente, è proprio il caso di dirlo!

Una volta che ci siamo organizzati con tutti gli ingredienti, sarà il caso di partire con la preparazione, al fine di andare a creare una componente perfetta, non solo per colorazione, ma soprattutto per resistenza. Prendiamo un bel contenitore ed al suo interno andremo ad inserire tutti i componenti, aggiungendo solo alla fine dell’acqua, ma con estrema delicatezza; si procederà mescolando bene il tutto, fino ad andare a creare una vera e propria crema.

A questo punto ci occorrerà una pentola antiaderente, all’interno della quale inseriremo il nostro composto; facciamo bollire il tutto a fiamma media e girando fino a quando si otterrà un prodotto ben più solido. Solitamente questo processo avviene in pochi minuti, quindi fate sempre massima attenzione; arrivati a questo punto bisognerà spegnere la fiamma, perché il composto si raffredderà e potrà essere impastato a dovere a mani nude per circa 15 secondi.

Possiamo dire di aver finalmente preparato la nostra plastilina fatta in casa, in modo veloce ed utilizzando pochi ingredienti; da conservare in contenitori chiusi per allungarne la durata!

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo