giovedì 26 aprile 2018 22:59
default-logo

Curinga. Carabinieri sequestrano 30 kg di droga

Curinga (Catanzaro). A seguito di servizi straordinari di controllo capillare del territorio, finalizzati al contrasto di reati predatori, ed anche orientati alla ricerca di droga, armi e materiale esplodente, i Carabinieri della Stazione di Curinga, coadiuvati da militari del GOC - Compagnia Speciale di Vibo Valentia, e Nucleo Operativo e Radiomobile del Comando Compagnia Girifalco, visti i precedenti rinvenimenti di piantagioni nella giurisdizione e nei territori limitrofi, procedevano a ispezionare aree isolate. In particolare il controllo veniva effettuato all’interno di un casolare abbandonato, coperto da fitta vegetazione, situato alla località Monaca, agro del Comune di Curinga, in un terreno coltivato ad uliveto e allo stato incolto, privo di recinzione e di facile acceso a chiunque. Durante il controllo avvenuto nella mattinata del 15 novembre, si rinveniva all’interno del casolare, un bidone in plastica, contenente circa 30 chilogrammi complessivi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, suddivisa in 20 buste in cellophane ermeticamente sigillate. La sostanza stupefacente era destinata per essere messa in vendita sul mercato lametino, e avrebbe fruttato un valore di più di duecentomila euro. La stessa veniva recuperata e posta sotto sequestro, tutt’ora sono in corso le indagini al fine di individuare gli artefici.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo