domenica 22 aprile 2018 02:43
default-logo
Carabinieri

Africo Nuovo. Donna rumena arrestata dai Carabinieri per furto in abitazione

Africo Nuovo (Reggio Calabria). Nell’ambito dei quotidiani servizi di controllo del territorio, i Carabinieri della Stazione di Africo Nuovo hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, Cornelia Bianca Campean, 30enne rumena, per furto in abitazione. La donna si sarebbe introdotta all’interno della casa di una signora del posto e, mentre era intenta a rovistare tra i cassetti, è stata sorpresa dalla proprietaria. L’immediato intervento dei Carabinieri, avvisati telefonicamente dalla vittima, ha consentito di bloccare la donna. Durante la perquisizione, sono stati ritrovati i gioielli, del valore di oltre 1000 euro, poco prima trafugati.
Su disposizione dell’autorità giudiziaria l’arrestata è stata condotta presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari. La donna, era da tempo monitorata dai Carabinieri della Compagnia di Bianco, in quanto già nei primi di questo mese era stata denunciata dai colleghi della Stazione di Bruzzano Zeffirio per ricettazione e possesso di chiavi alterate o grimaldelli. In quella occasione, a seguito di un controllo, era stata trovata in possesso di vari oggetti di bigiotteria del valore di 500 euro, precedentemente asportati dall’abitazione di un’anziana pensionata di Bruzzano Zeffirio.

Cornelia Bianca Campean

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo