venerdì 27 aprile 2018 08:48
default-logo

Il Natale si avvicina, consigli per gli acquisti

Anche quest’anno, il Natale è ormai alle porte e, come sempre, inizia la maratona su che cosa regalare ai familiari che per tutto l’anno ci sono stati vicini. In questo articolo vogliamo aiutarvi a scegliere i regali migliori per i vostri familiari, con idee interessanti per le persone che si hanno più vicine.

Cosa regalare al fidanzato

Tra i regali in assoluto da consigliare come regalo al fidanzato ci sono sicuramente gli smartphone. Potenti, adatti per giocare, lavorare e comunicare (con la fidanzata, ovviamente!), gli smartphone android più potenti sono al momento la scelta migliore per un regalo.
Se poi non ci piacciono le cose materiali, si possono regalare le esperienze, come una giornata in mongolfiera, in alta montagna, un lancio con il paracadute: sono cose “da uomini veri”, che un fidanzato magari che fa una vita sedentaria apprezzerà sicuramente.

Cosa regalare alla fidanzata

Se siete maschi, le cose sono molto più complesse, perché il regalo è una vera e propria prova che vi troverete ad affrontare: generalmente si scelgono cose molto romantiche che vanno molto oltre il materiale. Regalare una vacanza insieme, oppure una stella (le stelle si possono comprare, o meglio si può decidere il nome di una di esse, e sono una delle cose in assoluto più romantiche!).
L’abbigliamento è una scelta standard, ma di solito preferisce fare da sola, mentre per una ragazza tecnologica lo smartphone può andare bene, ma forse migliori sono una macchina fotografica di buon livello oppure un lettore eBook, chiaramente se le piace leggere e scattare foto.

Cosa regalare al papà

Anche in questo caso tutto dipende dal tipo di papà che abbiamo, ma se in generale è un uomo di mezza età, a cui piace stare in casa a guardare la televisione, delle buone idee possono essere quella di regalare un televisore nuovo (anche senza spendere miliardi), o magari la macchina del caffè, se non la avesse.
Altre cose interessanti, orologio e portafogli sono tra gli oggetti più classici, abbigliamento pure, mentre se non lo avesse e se gli piace girare un navigatore satellitare da mettere in macchina può essere utile, per quando vorrà fare qualche viaggetto con la mamma.

Cosa regalare alla mamma

Per accontentare una mamma, che si accontenta degli orrori di cartapesta che fanno i bambini a scuola, non ci vuole molto.
In ogni caso, stranamente vi consigliamo anche in questo caso uno smartphone, visto che sono sempre di più le mamme che stanno diventando tecnologiche, in questi anni, e molte (specie quelle pettegole) trovano in Facebook, inaspettatamente, un alleato fondamentale.
Le mamme poi amano la cucina, di solito, per cui classici sono i libri di ricette, mentre pochi sanno della possibilità di frequentare corsi di cucina con chef famosi (Bruno Barbieri, per esempio) a prezzi non proibitivi. Potrebbe essere un’esperienza unica.
E poi, ovviamente, l’abbigliamento e gli accessori saranno molto più apprezzati dalla mamma che non dalla fidanzata, perché segue molto meno le mode, e qualunque cosa comprerà il figlio o la figlia andrà sempre bene, e sarà portata con orgoglio.

Terminiamo con il ricordare che i regali di Natale non vanno sottovalutati. Il Natale è una festa che ha un significato profondo, un momento dell’anno in cui abbiamo la possibilità di dimostrare agli altri quanto vogliamo loro bene. Perché si, ne vogliamo sempre, ma lo dimostriamo poco. E farlo vedere, specialmente in occasioni come queste, è molto più importante che tenerlo dentro di noi senza che gli altri lo sappiano mai.

Lo chef Bruno Barbieri

Lo chef Bruno Barbieri

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo