giovedì 26 aprile 2018 23:03
default-logo

Riunione in Prefettura sull’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati a Melia di Scilla

Reggio Calabria. Convocata dal Prefetto Michele di Bari, si è tenuta nella mattinata odierna, alle ore 11.00, presso questo Palazzo del Governo, una riunione alla quale hanno partecipato Rappresentanti della Questura e del Comune di Reggio Calabria, il Sindaco di Scilla, il Parroco di Melia, una delegazione del Comitato Pro-Melia e Rappresentanti della Cooperativa Sud per l’Europa per affrontare le problematiche concernenti l’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati presso la struttura alloggiativa del “Villaggio del Pino”, ubicato a Melia di Scilla.
Nel corso dell’incontro sono stati approfonditi gli argomenti già esaminati nel pomeriggio di ieri presso la delegazione comunale di quel Centro, quando il Prefetto di Bari, accompagnato dal Questore Raffaele Grassi, ha voluto incontrare, insieme all’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Reggio Calabria e al Sindaco di Scilla, i Rappresentanti del citato Comitato, per illustrare il percorso dell’assistenza dei minori stranieri non accompagnati provenienti dal Capoluogo presso la predetta struttura.
Il Prefetto ha ritenuto di rendere partecipi i cittadini di Melia delle scelte dei predetti Comuni nell’assistenza ai migranti e ha garantito alla comunità locale il costante impegno delle Istituzioni a tutela delle esigenze della collettività. Nella stessa direzione l’intervento del rappresentante della Questura, che ha assicurato il massimo impegno delle Forze di Polizia a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica.
Di Bari ha sottolineato, altresì, che accoglienza e solidarietà sono caratteristiche proprie delle popolazioni di questo territorio, elementi indispensabili per supportare la Prefettura nella complessa gestione del fenomeno migratorio: la rete diffusa che si sta costruendo è importante ed è l’unico sistema che può funzionare per l’integrazione dei migranti.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo