giovedì 19 aprile 2018 11:41
default-logo
Regione Calabria

Costituita la sede legale unica delle soppresse comunità montane calabresi in liquidazione

Catanzaro. Il Commissario straordinario per la liquidazione delle Comunità Montane calabresi Giacomo Giovinazzo comunica che, con proprio Decreto n. 29/2016, ha disposto il trasferimento della sede della Struttura unica di liquidazione delle Comunità montane e degli uffici dello stesso Commissario straordinario nell’immobile che ospitava la Comunità Montana “Alto Mesima” a Soriano calabro – Via Sandro Pertini, n.17. Allo stesso tempo, è stato istituito il sito Web con il nome www.cmliquidazionecalabresi.it, e l’albo pretorio online allocato nella prima pagina di apertura (home page). Pertanto, qualsiasi comunicazione inerente le soppresse comunità montane – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta – dovrà pervenire alla nuova sede legale o attraverso la posta certificata con il nome [email protected] o attraverso la casella di posta elettronica: [email protected] Trascorsi quindici giorni dalla pubblicazione del Decreto sul BURC, avvenuta in data 21 novembre, qualsiasi atto relativo alle venti soppresse Comunità calabresi, non pervenuto nella sede di Soriano e/o alla posta certificata e ordinaria, è da considerarsi nullo ad ogni effetto di legge.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo