domenica 22 aprile 2018 08:28
default-logo
Prefettura di Reggio Calabria (photo Domenico Notaro)

Maltempo sulla jonica. Chiusa l’emergenza: ripristinato il transito sulla ferrovia e su strada

Reggio Calabria. Il netto miglioramento delle condizioni meteo nelle zone vulnerate dagli eventi calamitosi del 25–26 novembre 2016 ha consentito di ritenere chiusa la fase emergenziale e dei soccorsi alle popolazioni interessate dagli eventi calamitosi. Risulta, infatti, ripristinato il transito sia sulla rete ferroviaria, nella tratta Reggio Calabria-Metaponto (R.F.I.), anche se in alcuni tratti con rallentamenti, sia sulla rete Autostradale e sulle Strade Statali (ANAS Viabilità/A3 – SA/RC). Sono in corso i lavori di completamento per il ripristino della rete viaria provinciale, interessata da numerosi fenomeni di allagamento, smottamento e colate di fango, a cura della Provincia di Reggio Calabria. I livelli di acqua nelle fiumare, sono, altresì, rientrati nei consueti valori stagionali. La situazione a rischio accertata a carico della discarica non attiva, sita nel Comune di Casignana, è stata prontamente affrontata con mezzi messi a disposizione della Regione Calabria, che, come assicurato dal Capo Dipartimento della Protezione Civile regionale, hanno consentito il recupero di gran parte del percolato. Pertanto, sono state dichiarate concluse le attività del C.O.M. presso il Comune di Bianco e del Centro Coordinamento Soccorsi presso questa Prefettura, mentre prosegue il censimento dei danni da parte dei vari Enti competenti. La Prefettura mantiene costante il contatto con i Sindaci delle aree vulnerate.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo