venerdì 27 aprile 2018 10:15
default-logo

Era ai domiciliari per stupefacenti, in casa sequestrati 170 grammi di marijuana: arrestato dai Carabinieri

Reggio Calabria. Ieri i Carabinieri della Stazione Rione Modena, diretta dal maresciallo masups Andrea Levi, unitamente a personale dello Squadrone Eliportato “Cacciatori” di Calabria, hanno tratto in arresto Sebastiano Repaci di 29 anni, reggino, in atto sottoposto al regime degli arresti domiciliari per reati sugli stupefacenti, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacente. L’uomo, durante una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 170 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, che sono stati sequestrati. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Sebastiano Repaci

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo