mercoledì 25 aprile 2018 14:38
default-logo

Grande successo di pubblico e di critica per “Fantastica fiera del gioco e del fumetto”

Reggio Calabria. Stremati ma con il sorriso sulle labbra, oggi riprendono fiato, gli organizzatori e lo staff di Fantastica; si è infatti appena conclusa la prima edizione di “Fantastica fiera del gioco e del fumetto”, ospitata nell’imponente Castello Aragonese di Reggio Calabria: un grande successo di pubblico e di critica. Con le sue 10 mila presenze conteggiate, firme alla mano, per i tre giorni dell’evento. Un evento che ha evidenziato come la città chieda a gran voce novità, cultura e – soprattutto – sano divertimento. L’idea di accostare grandi ospiti ed un programma impegnato accanto ai giochi, ha affascinato ed entusiasmato il pubblico, che essendo coinvolto a più livelli, ha apprezzato enormemente questo tipo di formula che solo una fiera del fumetto può dare, i commenti sono entusiastici e lo staff è già al lavoro per progettare la seconda edizione.

“Fantastica fiera del gioco e del fumetto“ è stata una vetrina per le associazioni, per i commercianti del settore, ma anche per gli autori esordienti che hanno avuto la possibilità di confrontarsi con i mostri sacri del fumetto internazionale.

Un sentito ringraziamento è assolutamente dovuto al Comune di Reggio Calabria, nella persona del Sindaco Giuseppe Falcomatà e dell’Amministrazione tutta, che lungimirante ed entusiasta ha accolto la proposta dell’associazione Voyager – consentendo l’utilizzo del Castello come location – sostenendo e comprendendo sia le potenzialità dell’evento, che ha tutti i numeri per proporsi come idea innovativa per gettare le basi per programmare un calendario di eventi nel Sud Italia, sia le potenzialità del Castello Aragonese stesso, che già ospite di mostre eventi, non può ne’ deve diventare, centro di interesse esclusivamente storico ma al contrario a gran voce si chiede che diventi un vero e proprio polo culturale che ha le potenzialità per irradiare i suoi raggi fino a raggiungere i confini più lontani della Calabria .

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo