giovedì 26 aprile 2018 11:45
default-logo

Rosarno. Tre arresti dei Carabinieri per furto di energia elettrica

Rosarno (Reggio Calabria). Nella prima serata del 31 dicembre 2016, i Carabinieri della Tenenza di Rosarno hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, per furto aggravato di energia elettrica, tre persone: S.F., di anni 40, del luogo; M.M., di anni 34 del luogo; P.C., di anni 65, del luogo. I tre, tramite allaccio abusivo diretto alla rete di distribuzione “Enel”, con violenza sulle cose, hanno alterato completamente il consumo di energia elettrica al fine di alimentare le rispettive abitazioni. Gli arrestati, ultimate le formalità di rito, sono stati condotti presso i propri domicili, in attesa del rito direttissimo, su disposizione dell’autorità giudiziaria competente.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo