domenica 22 aprile 2018 20:24
default-logo

Il Centro Democratico ignorato dal Sindaco Falcomatà per la nomina della nuova giunta

Reggio Calabria. Il segretario provinciale del Centro Democratico, la Dottoressa Maria Pia Porcino, ha riunito l’esecutivo provinciale per discutere in merito alle ultime vicende politiche che hanno interessato il Comune di Reggio Calabria. È con rammarico e stupore che il Centro Democratico ha preso atto di non essere stato consultato dal Sindaco Falcomatà sulla nomina della nuova giunta comunale, e ribadisce di essere stato ed essere convinto sostenitore della coalizione di cui fa parte. Dalla discussione è emersa l’esigenza di sottoporre al Sindaco alcune considerazioni: sin dalla sua elezione ha ritenuto di non aver avuto bisogno di incontrare i partiti che lo hanno sostenuto per discutere sul futuro della città; così come non ha convocato il Centro Democratico durante le consultazioni indette per la nascita della seconda giunta comunale per la quale avrebbe suggerito l’opportunità di non nominare due Vice-Sindaco che fanno parte di due liste espressione diretta del Sindaco stesso.
Inoltre, non gli è stata offerta la possibilità di esprimere il suo pensiero e di portare il proprio contributo alle priorità che la nuova giunta deve affrontare (aeroporto, porto, sanità, lido comunale e processi istituzionali e non che stanno interessando la città metropolitana) per risollevare le sorti della città che, stando ai dati Istat, è penultima per qualità della vita.
Il Centro Democratico esprime convintamente ancora il sostegno a questa amministrazione, auspicando che il Sindaco riprenda il dialogo con le forze politiche che dal primo momento lo hanno voluto e sostenuto. “Auguriamo al Sindaco ed alla giunta – conclude il segretario provinciale del Centro Democratico – buon lavoro nell’interesse della città e della sua Provincia”.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo