domenica 22 aprile 2018 02:38
default-logo
Nicola Papisca

Messa in suffragio del sovrintendente di Polizia Nicola Papisca

Reggio Calabria. In ricordo del Sovrintendente di Polizia Nicola Papisca, come ogni anno, i colleghi della Seconda Sezione Volanti lo commemoreranno con una messa in suo suffragio.

Sono passati ormai alcuni anni da quel 16 gennaio 2012, quando una telefonata si rincorse tra i colleghi, apprendendo della scomparsa di Nicola Papisca. Da poco in pensione, dopo 40 anni in Polizia, aveva prestato servizio sino l’ultimo giorno sulle Volanti, ritornato nella sua città dopo una lunga esperienza alla Digos di Milano. Poliziotto non più giovanissimo, Nicola a Reggio continua a “macinare” strada sulle Volanti, notte su notte, ogni cinque giorni. Interventi su interventi, sempre a fianco dei colleghi, sempre pronto a sorridere e ricambiare. E’ continuativamente vivo nei colleghi della Seconda Sezione, il suo ricordo, il suo buon umore, la forza con cui coinvolgeva nei racconti, nei discorsi. Nicola era molto gioviale e generoso, trasmetteva buon umore, onesto e fedele all’Istituzione di cui si sentiva parte.
Il resto è solo qualche mese di pensione, poi una telefonata, una voce rotta che intercorre, incredula, tra tutti i colleghi: “Nicola… Nicola se n’è andato!”
Nicola ha lasciato nel cuore di ognuno di noi una grande malinconia.
Come ogni anno, lo ricorderemo con una messa in suffragio presso la Chiesa di San Francesco da Paola al Corso vicino la Questura giorno 16 gennaio alle 16,30.

Ciao Nicola, i tuoi ragazzi della Seconda Sezione

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo