domenica 22 aprile 2018 08:16
default-logo
Stazione Carabinieri Rione Modena, Reggio Calabria

Tentano di gettare marijuana nel wc: arrestati dai Carabinieri

Continua senza sosta il controllo del territorio disposto dal Comando Provinciale di Reggio Calabria ed attuato attraverso tutte le Compagnie Carabinieri dislocate sull’intera provincia. In tale ottica, i Carabinieri della Compagnia cittadina, diretta dal maggiore Mariano Giordano, attraverso le dipendenti Stazioni Reggio Calabria – Rione Modena e Catona, unitamente ai Carabinieri dello Squadrone Eliportato “Cacciatori” di Calabria, nella giornata dell’11 gennaio 2017 hanno tratto in arresto tre persone, tutti reggini, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente:

  1. Silvia Nasuti di 24 anni;
  2. Diego Scafaria di 52 anni;
  3. Emanuele Cotroneo di 24 anni.

I Carabinieri, entrati nell’abitazione della donna per effettuare una perquisizione domiciliare, hanno bloccato prontamente i tre che, alla vista dei militari, cercavano di disfarsi di gr. 65 di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” gettandola nel servizio igienico dell’abitazione.
Lo stupefacente recuperato, è stato posto sotto sequestro ed i tre soggetti arrestati. I tre, al termine delle formalità di rito, sono stati condotti presso le proprie abitazioni in regime di arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo così come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria.

Flickr Album Gallery Powered By: Weblizar

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo