domenica 22 aprile 2018 01:01
default-logo
Roma. Il palazzo di Giustizia, sede della Corte di Cassazione

Operazione Fata Morgana. Cassazione annulla l’ordinanza di custodia per Angelo Frascati

Reggio Calabria. Al termine della camera di consiglio successiva all’udienza del 13 gennaio scorso, la prima sezione penale della Corte di Cassazione ha annullato con rinvio l’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Angelo Frascati, coinvolto nell’inchiesta “Fata Morgana”. Ciò in accoglimento del ricorso proposto dagli avvocati Nico D’Ascola, Ettore Squillaci e Francesco Albanese. Il noto imprenditore Frascati è accusato di associazione mafiosa e di due episodi di turbativa d’asta riconducibili alle vicende connesse alla presunta spartizione illecita dei punti vendita nel settore della grande distribuzione alimentare cittadina. Spetterà adesso al Tribunale della Libertà di Reggio Calabria il compito di verificare, in sede di rinvio, i presupposti per confermare o meno l’ordinanza cautelare a carico di Angelo Frascati.

Fabio Papalia

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo