mercoledì 25 aprile 2018 14:40
default-logo

Aeroporto dello Stretto, il sindaco Giuseppe Falcomatà: «Positivo l’incontro con il ministro Delrio, ma la partita è ancora lunga»

Reggio Calabria. «Reggio continuerà a volare. Oggi abbiamo segnato un goal, ma la partita è ancora lunga. Positivo l’incontro con Delrio al Ministero dei Trasporti: il primo dato degno di nota è che Alitalia continuerà a volare su Reggio Calabria almeno fino a quando l’ex compagnia di bandiera presenterà al Governo un nuovo piano industriale. In ogni caso continueremo a seguire la vicenda». E’ quanto dichiara il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà a margine dell’incontro romano sulla situazione degli aeroporti calabresi. «Nel frattempo – ha aggiunto il primo Cittadino – andrà individuata la società per la gestione dell’Aeroporto dello Stretto. Lo stop del Tar complica la vicenda, ma lavoreremo con il Ministero, con Enac e con la Regione affinché si trovi una soluzione in tempi brevissimi». «Intanto con il versamento delle quote comunali e regionali manterremo l’esercizio provvisorio e vigileremo sulla salvaguardia dei livelli occupazionali. Abbiamo chiesto che il nostro Aeroporto venga considerato uno snodo strategico nel bacino del Mediterraneo. Adesso – ha concluso il sindaco – lavoreremo affinché diventi un polo attrattivo, non solo per Alitalia, ma anche per nuove compagnie aeree, attraverso la garanzia della continuità territoriale, che dovrà essere riempita da contenuti e risorse. Reggio Calabria deve continuare a volare».

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo