lunedì 23 aprile 2018 11:46
default-logo

Allerta meteo: il Prefetto attiva l’unità di crisi

Reggio Calabria. Il Prefetto Michele di Bari, alle ore 21 di questa sera, ha attivato l’Unità di crisi presso la Prefettura alla luce dell’allerta meteo pervenuta in queste ore che prevede una evoluzione dell’andamento delle piogge con possibili rischi di frane e/o esondazioni, in particolare nelle aree classificate a rischio idrogeologico ed idraulico dal PAI.
L’allerta riguarda tutto il territorio provinciale e molti Comuni hanno adottato ordinanze di chiusura degli Istituti scolastici per la giornata di domani fra cui anche il Capoluogo.
La Prefettura, già dalla giornata di ieri, dopo aver tenuto una riunione con la Provincia e gli Amministratori dei Comuni sede COM del territorio e con i vari componenti del sistema di Protezione Civile (Forze dell’Ordine, Vigili del Fuoco, ANAS, RFI) ha diramato una circolare a tutti i Sindaci della provincia per sensibilizzare tali Enti sulla necessità di effettuare le necessarie verifiche delle opere idrauliche di pertinenza, relative sia alla regimentazione dei torrenti e dei fiumi sia al convogliamento delle acque meteoriche urbane nonchè di attuare il costante monitoraggio, anche con presidi territoriali, delle situazioni a rischio idrogeologico, ponendo in essere ogni misura utile a salvaguardia della pubblica e privata incolumità adottando idonei interventi atti a prevenire eventuali situazioni di pericolo.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo