venerdì 20 aprile 2018 12:33
default-logo

Grande attesa al Convitto per la Notte nazionale del Liceo Classico

Reggio Calabria. All’interno dell’Istituto fervono i preparativi per una serata aperta a tutta la cittadinanza interamente dedicata alla celebrazione del Liceo Classico che coinciderà anche con l’Open Day e la presentazione dell’offerta formativa per l’anno scolastico 2017/18. Importanti le novità: dalla settimana corta alle sezioni Pitagora matematico-scientifica e Magna Graecia in lingua inglese senza tralasciare lo studio del tedesco. “I protagonisti della Notte – sottolinea la dirigente Francesca Arena- saranno soprattutto loro: i nostri alunni che con la passione, la determinazione e le capacità che li contraddistinguono stanno allestendo uno spettacolo in grande stile coadiuvati dall’azione sinergica dei docenti.” È il viaggio il filo conduttore dei laboratori culturali in cui si visita la casa di Omero e quella di Ovidio, si assiste al folle volo di Ulisse facendo i conti con il pi greco e ci si trova catapultati nel Medioevo spaziando tra saperi e sapori d’oltremanica. Ospite d’eccezione sarà il pianista Pierpaolo Levi che si esibirà in una performance di altissimo livello in cui la classicità incontra la musica colta e dà voce a un tripudio di emozioni. Non mancherà di stupire anche l’attore Enzo De Liguoro che dirigerà gli allievi del Laboratorio Teatrale del Convitto nell’interpretazione di un passo dell’Antigone di Sofocle e nella lettura in greco del Lamento di Danae di Simonide. Nel corso della serata, inoltre, saranno premiati i vincitori del concorso artistico- letterario “Odisseiakà” destinato agli allievi delle scuole secondarie di primo grado e del concorso in lingua inglese “A Christmas story” riservato agli studenti del Convitto.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo