giovedì 26 aprile 2018 23:01
default-logo

Maltempo. Prosegue l’attività dell’Unità di crisi: soccorse persone a Pellaro e Laureana

Reggio Calabria. Prosegue ininterrottamente l’attività dell’Unità di crisi costituita in Prefettura dallo scorso 22 gennaio dal Prefetto di Reggio Calabria Michele di Bari a seguito dell’allerta meteo. La viabilità lungo l’arteria autostradale è assicurata regolarmente. In atto i collegamenti sullo Stretto di Messina sono regolari, salvo quelli tra Reggio Calabria e il porto di Tremestieri che risultano sospesi per chiusura dello stesso porto messinese. Permangono sulla linea ferroviaria Jonica rallentamenti in prossimità dei tratti tra Palizzi e Bova Marina e tra Roccella Jonica e Caulonia dove il limite di velocità è stato determinato in 40 km orari. Il personale ed i mezzi dell’Amministrazione provinciale stanno operando senza sosta su vari tratti di strade per eliminare detriti e smottamenti. Risulta ripristinato il transito disposto a senso unico alternato sulla SS 106 Jonica precedentemente interrotto per il cedimento di due campate del ponte sull’Allaro nella carreggiata già inibita al traffico nei pressi di Caulonia. L’Enel sta lavorando per eliminare le criticità presenti nei Comuni di Caulonia, Reggio Calabria e Stignano.
Nella notte in località Pellaro a causa di uno smottamento di terreno una squadra dei Vigili del Fuoco è intervenuta per soccorrere alcune persone rimaste coinvolte, una delle quali è stata recuperata con barella.
In località Laureana di Borrello sulla SP 58 una pattuglia di Carabinieri ha tratto in salvo una persona rimasta bloccata nell’auto a causa dello straripamento di un torrente. Presso il Comune di Placanica è stata ripristinata la viabilità verso il Santuario S. Domenica precedentemente isolato per frana. E’ in atto monitorata da parte del personale della Provincia, l’esondazione del fiume Mesima su strada provinciale, già chiusa precedentemente al traffico, in territorio del Comune di Laureana di Borrello. Molti Comuni della provincia visto il perdurare del maltempo hanno emesso anche per la giornata odierna ordinanza di chiusura delle scuole. La sala operativa della Prefettura mantiene costanti contatti con Comuni per eseguire con tempestività i necessari interventi di soccorso. L’Unità di crisi continuerà ad operare ininterrottamente fino a cessate esigenze.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo