mercoledì 25 aprile 2018 20:16
default-logo

Commissione Assetto del Territorio: “Riavvio dei lavori del Monastero della Visitazione trasformerà Reggio in un grande polo culturale”

Reggio Calabria. «Il riavvio dei lavori del Monastero della Visitazione è il rinnovato segnale di quella cura che l’amministrazione Falcomatà sta costantemente iniettando nel corpo della città e, che presto, come più volte ribadito dal nostro sindaco Giuseppe Falcomatà, le consentirà di tornare a correre». Lo afferma in una nota il Presidente della Commissione Assetto del Territorio Giuseppe Sera che aggiunge: «L’opera di conservazione dell’antico Monastero della Visitazione, situato in uno dei punti più panoramici e suggestivi di Reggio Calabria non è solo una grande occasione di riqualificazione e restituzione di un passato bello e ricco di storia, ma è soprattutto una occasione per intercettare nuove possibilità e occasioni di crescita». «La realizzazione di un centro polifunzionale interamente dedicato all’arte e alla cultura, con una nuova Pinacoteca, un Museo civico ed ampie sale per conferenze ed incontri, costituisce un’occasione unica per rendere la cultura effettivamente di casa in città, attraverso la realizzazione di un polo culturale attrattivo e riconoscibile, un vero e proprio tempio aggregativo luogo di incontro formazione e informazione». «Sono convinto – conclude il consigliere Sera – che anche in questo caso, attraverso il monitoraggio costante del cantiere e l’indispensabile apporto dei cittadini, riusciremo a raggiungere quell’approccio integrato necessario per accrescere il senso di appartenenza così tanto auspicato quanto indispensabile per realizzare gli obiettivi che tutti noi attendiamo».

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo