mercoledì 25 aprile 2018 14:37
default-logo

Il Team Handball Reggio Calabria vince e continua a sognare

Reggio Calabria. Doveva essere una grande partita e cosi è stato. Il TH Reggio Calabria ha spinto il cuore oltre l’ostacolo ed è riuscita nel non facile compito di sconfiggere il blasonato Terranova da Sibari. Cosi come nella partita di andata, la compagine reggina è partita molto concentrata e motivata riuscendo a sorprendere gli avversari affrontandoli con il giusto piglio e determinazione. La grande prova difensiva e la verve realizzativa dei terzini Burgio e Ienuso permetteva al Th di portare a termine la prima frazione di gioco con il risultato di 15 a 10. Nel secondo tempo però è stata veemente la reazione del Terranova, che approfittando dei troppi errori in fase realizzativa del TH riusciva a portarsi ad un solo gol di differenza cercando la difficile rimonta cosi come avvenuto nel precedente incontro. Ma proprio nel momento di maggiore difficoltà, quando i terzini non riuscivano ad essere più incisivi come nel primo tempo (anche per merito del portiere avversario Rimoli) , che è venuto fuori il gruppo e lo spirito di sacrificio che contraddistingue il TH. Sono stati infatti decisivi i gol realizzati dai vari Sgrò, Morabito, Tripodi e Nisticò e le parate di un Meskelindi in stato di grazia che hanno permesso di mantenere il Terranova a debita distanza e concludere la partita con il risultato di 25 a 22.
Adesso entrambe le squadre si trovano appaiate al comando del girone con 9 punti, fondamentale sarà mantenere la concentrazione fino alla fine del campionato quando sarà probabilmente l’ulteriore scontro diretto a stabilire il vincitore del Campionato di Serie B calabrese. Un euforico Barbarello, mister del TH, ha cosi dichiarato “Sono felicissimo per questo risultato, i ragazzi hanno dato una grande prova di maturità e crescita sia dal punto di visto tecnico che mentale, adesso viene il difficile, dovremo riuscire ad affrontare tutte le partite con lo stesso entusiasmo e spirito che ha contraddistinto queste ultime settimane. Continuando cosi nulla ci può essere precluso! Ne approfitto per fare i complimenti al Terranova che ci ha messo in grossa difficoltà e non vediamo l’ora di affrontarli di nuovo. Grazie di cuore anche al nostro appassionato pubblico che ci ha incoraggiato per tutto l’incontro”.
Tabellino dell’incontro:
T.H. Reggio Calabria – N.A.P. Terranova: 25-22 (15-10) T.H. Reggio Calabria: Albino C. (1), Burgio V. (6), Casciano P. (1), Ienuso L. (5), Latella C., Meskelindi M., Morabito A. (1), Nisticò G. (3), Sgrò A. (4), Tripodi S. (2), Zinnarello C. (2), Barbarello J., Reitano A., Santoro D., Allenatore Barbarello L.
N.A.P. Terranova: Rimoli S., Scirrotta L. (4), Perrone S. (3), Pugliese A. (3), Blotta G. (3), Mauro G. (2), La Fontana G. (1), Corso A. (6), La Fontana F., Cassetti F., La Fontana A., Allenatore Giordano D.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo