venerdì 20 aprile 2018 22:13
default-logo
Prefettura di Reggio Calabria (photo Domenico Notaro)

Pubblicato sul sito della Prefettura il Vademecum per la prevenzione delle truffe finanziarie

Reggio Calabria. E’ stato pubblicato sul sito istituzionale della Prefettura, nell’apposito Link, il Vademecum per la prevenzione delle truffe, in particolare di natura finanziaria, adottato dal Comitato di Coordinamento per prevenire detti reati, presieduto dal Prefetto Michele di Bari e insediatosi il 5 ottobre scorso presso il Palazzo del Governo. L’Organismo, di cui fanno parte il Questore, il Comandante provinciale dei Carabinieri, il Comandante provinciale della Guardia di Finanza e il Segretario della Commissione Regionale ABI Calabria, è stato costituito in attuazione del Protocollo d’intesa per la prevenzione delle truffe, in particolare di natura finanziaria agli anziani e alle persone dotate di bassa educazione finanziaria sottoscritto il 3 maggio 2016 tra il Ministero dell’Interno e l’Associazione Bancaria Italiana. Il Comitato, allo scopo di favorire una maggiore prevenzione del fenomeno, ha convenuto di adottare un Vademecum che, con un linguaggio semplice e diretto, fornisca suggerimenti e consigli generali per rafforzare la sicurezza contro i pericoli di truffa, incidendo sui fattori di vulnerabilità e sui comportamenti economicamente rischiosi. Il documento è stato trasmesso alle Forze di Polizia, ai Sindaci e ai Commissari Straordinari dei Comuni della provincia, alle Organizzazione Sindacali, alla locale Filiale di Poste Italiane e al Comitato provinciale dell’Unione Nazionale dei Consumatori per la più ampia diffusione.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo