giovedì 26 aprile 2018 07:24
default-logo

Arrestato dai Carabinieri per detenzione di cocaina ai fini di spaccio

Reggio Calabria. Continuano senza sosta i servizi disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Reggio Calabria finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in genere, con particolare attenzione a quelli relativi ai reati in materia di sostanze stupefacenti. Tali servizi attuati a mezzo delle Compagnie Carabinieri dislocate sull’intera provincia reggina, in questi giorni, hanno richiesto l’impiego di numerose pattuglie dell’Arma dei Carabinieri in una mirata strategia operativa finalizzata a contrastare la recrudescenza della fenomenologia criminale, eseguendo controlli e perquisizioni personali e domiciliari che già hanno consentito il rinvenimento di stupefacenti con il conseguente arresto di numerose persone.
Proprio in tale contesto nella serata di ieri, in Reggio Calabria, la Compagnia cittadina diretta dal maggiore Mariano Giordano, con l’impiego sul territorio della dipendente Stazione Reggio Calabria-Rione Modena agli ordini del maresciallo masups Andrea Levi, hanno tratto in arresto Natale Falduto, reggino, di 41 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’uomo, al termine di una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di gr. 35,00 di sostanza stupefacente del tipo cocaina posta sotto sequestro. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo così come disposto dalla competente autorità giudiziaria.

Natale Falduto

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo