giovedì 26 aprile 2018 07:31
default-logo

Progetto Pusher. Polizia: 1 arresto, 1 denuncia e 3 segnalazioni per droga

Reggio Calabria. Nei giorni scorsi, la Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato, per il tramite del Servizio Centrale Operativo, ha attuato su tutto il territorio nazionale, una massiccia iniziativa di contrasto alla commercializzazione degli stupefacenti denominata “Progetto Pusher”. Nell’ambito di tale iniziativa sono stati svolti, in città e provincia, serrati servizi info-investigativi finalizzati alla prevenzione e contrasto al reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Le operazioni hanno visto l’impiego del personale della Squadra Mobile e dei Commissariati di P.S. della provincia, con il supporto operativo degli equipaggi dell’UPGSP, del Reparto Prevenzione Crimine “Calabria Sud Orientale” e delle Specialità della Polizia di Stato presenti in questo territorio quali, la Sezione Polizia Stradale, il Compartimento di Polizia Ferroviaria ed il Compartimento di Polizia Postale. Questo il consuntivo dell’attività svolta in città e provincia. Sono stati sottoposti a controllo 210 persone, effettuate 70 perquisizioni domiciliari e 19 perquisizioni personali. Durante l’attività di Polizia Giudiziaria, inoltre, la Squadra Mobile ha arrestato 1 soggetto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cannabis sativa e denunciato 1 soggetto per il medesimo reato. Infine, sono stati 3 i soggetti segnalati per condotte integranti illeciti amministrativi, trovati in possesso, per uso personale, di sostanza stupefacente del tipo cannabis sativa, di cui 2 segnalati dal personale del Commissariato di P.S. di Polistena e 1 dal personale del Commissariato di P.S. di Villa San Giovanni.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo