venerdì 20 aprile 2018 22:18
default-logo

Cosenza. Lavori abusivi: Carabinieri Forestali sequestrano una pista e un escavatore

Cosenza. Il personale della Stazione Carabinieri Forestale di Cosenza ha nei giorni scorsi posto sotto sequestro preventivo una pista ed un escavatore utilizzato per l’effettuazione di lavori nella Frazione Borgo Partenope di Cosenza in località Costiera. I militari durante un controllo hanno accertato l’esecuzione in corso d’opera di alcuni lavori edili di ristrutturazione di una strada a fondo naturale all’interno di un’area boscata. Il tracciato, oltre 600 metri, è stato oggetto di lavori di ristrutturazione, mentre una parte di esso, 260 metri circa, è stato allargato attraverso degli scavi. La strada, conduce in un’area adibita a cava per l’estrazione di materiale inerte che presentava recenti lavori di coltivazione. A seguito del controllo, si è accertato che i lavori sono stati effettuati in assenza delle necessarie autorizzazioni inerenti il vincolo idrogeologico forestale, vincolo paesaggistico ambientale e urbanistico edilizie. I lavori di allargamento, inoltre, hanno interessato lo sradicamento di alberi forestali della specie Roverella, Corbezzolo e Frassino Minore. Per tale motivo i militari hanno proceduto al sequestro preventivo della strada e dell’escavatore utilizzato per l’effettuazione dei lavori e al deferimento all’autorità giudiziaria del titolare della ditta esecutrice dei lavori.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo