lunedì 23 aprile 2018 03:52
default-logo
Carabinieri Locri posto di blocco

Locri. Arrestato dai Carabinieri in flagranza per estorsione a un professionista

Locri (Reggio Calabria). I Carabinieri della Stazione di Locri, unitamente ai colleghi del Norm della locale Compagnia diretta dal capitano Rosario Scotto Di Carlo, hanno tratto in arresto Valter Floccari, 46enne originario del luogo, colto nella flagranza del reato di estorsione con recidiva specifica infraquinquennale, e per lo stesso motivo hanno denunciato in concorso anche una persona di Siderno.
Le indagini sono scaturite a seguito di una denuncia presentata dalla vittima, un libero professionista di Locri, il quale si è rivolto ai Carabinieri della locale Stazione, poiché vessato dalle continue richieste di denaro avanzate da Floccari. I Carabinieri hanno effettuato dei servizi di controllo ed osservazione sul luogo indicato dalla vittima, dove si sarebbe dovuto svolgere l’incontro con l’estorsore. Avvenuto lo scambio di denaro tra la vittima e l’estorsore, i Carabinieri hanno bloccato l’autore del reato e lo hanno sottoposto a perquisizione personale, durante la quale hanno rinvenuto una busta bianca contenente 10 banconote da 50 euro, consegnate dalla vittima poco prima del loro intervento. Inoltre, i Carabinieri, durante una perquisizione domiciliare effettuata presso l’abitazione di Floccari, hanno rinvenuto una carta bancomat relativa a un conto corrente intestato a un familiare della vittima, nonché diverse ricevute di prelievi effettuati presso sportelli automatici bancari. Espletate le formalità di rito, l’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Locri, come disposto dall’autorità giudiziaria competente, mentre il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

Valter Floccari

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo