lunedì 23 aprile 2018 19:33
default-logo

Obiettivo Pellaro: “Predisporre per tempo la pulizia del litorale in prossimità dell’estate”

Reggio Calabria. Anche quest’anno come i precedenti scorsi, sentiamo l’esigenza di dover richiamare l’attenzione dell’amministrazione comunale al fine di predisporre per tempo la pulizia del litorale pellarese, in prossimità dell’estate. Consapevoli delle difficoltà economiche dell’ente, non possiamo però non segnalare che un minimo di decoro, dalle potatura delle palme in via marina dalla raccolta di buste di rifiuti abbandonati in strada, alla pulizia delle spiagge è stata effettuata in maniera volontaria da semplici cittadini che, anche se in maniera insufficiente, hanno cercato di rendere più vivibile parte di quel territorio che veniva usufruito da centinaia di bagnanti e turisti. Ultimamente, l’amministrazione comunale ha effettuato la prima vera manutenzione delle palme sul lungomare di Pellaro a più di due anni dal suo insediamento, e per stessa ammissione di suoi rappresentanti, si affermava che mai più il territorio avrebbe visto effettuare interventi una tantum, ma da questo momento si sarebbero effettuati solo interventi programmati e costanti, al fine di mantenere pulizia e decoro. Questa è un’ammissione che di fatto conferma la percezione che i cittadini hanno avuto in questi anni e cioè la mancanza totale di una programmazione della pulizia del territorio, ma che tuttavia denota l’intenzione finalmente dell’amministrazione, a soddisfare le minime esigenze di un territorio che è stato da sempre non attenzionato dalle varie amministrazioni come meriterebbe, se non in maniera saltuaria e insufficiente.

Obiettivo Pellaro

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo