giovedì 26 aprile 2018 11:36
default-logo
Maltempo, temporale, fulmini

Allerta arancione su Marche, Abruzzo, Basilicata e Calabria

Roma. Proseguono gli effetti della perturbazione presente al centro-sud che determinerà, ancora nella giornata di domani, precipitazioni al sud accompagnate da forte ventilazione dai quadranti settentrionali su gran parte delle regioni centro-meridionali. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse che integra ed estende il precedente. L’avviso prevede il persistere di venti da forte a burrasca dai quadranti settentrionali sul Lazio, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata e Campania. Su Calabria e Sicilia rinforzi fino a burrasca forte e mareggiate lungo le coste esposte. L’avviso prevede inoltre il persistere di precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale su Calabria e Sicilia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, forti raffiche di vento e mareggiate lungo le coste esposte. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per domani ancora allerta arancione su parte di Marche e Abruzzo nonché su Basilicata e sulla Calabria meridionale. Valutata allerta gialla sui restanti settori di Marche, Abruzzo, Basilicata e Calabria, su parte dell’Umbria, Puglia, Molise e settori nord occidentali della Sicilia.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo