lunedì 23 aprile 2018 00:14
default-logo
Catanzaro cittadella regionale

Il Dipartimento regionale “Infrastrutture” verificherà la proposta di “Acque di Calabria” e la situazione patrimoniale della Sorical

Catanzaro. La Giunta regionale nella seduta di ieri ha anche deliberato, su proposta del Presidente Mario Oliverio e dell’Assessore alle infrastrutture Roberto Musmanno, di incaricare il Dipartimento “Infrastrutture, Lavori Pubblici”, nelle more dell’esame, da parte del Consiglio regionale del Disegno di legge proposto, precedentemente, dalla Giunta su “disposizioni per l’organizzazione del servizio idrico integrato”, di compiere le attività istruttorie necessarie per la valutazione della proposta avanzata da “Acque di Calabria srl”. Il Dipartimento dovrà fare anche la verifica della situazione economica, finanziaria e patrimoniale della Sorical. Questo, “considerato che per riformare il servizio – si legge tra l’altro nella delibera – è necessario verificare l’opportunità e la convenienza dell’acquisto dai privati delle quote di Sorical, anche in considerazione della volontà espressa da “Acque di Calabria” di dismettere la sua partecipazione in Sorical, partecipazione che consentirebbe alla Regione di realizzare una struttura interamente pubblica”.o.m.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo