venerdì 27 aprile 2018 08:53
default-logo
porto gioia tauro

Porto di Gioia Tauro. I lavoratori sospendono lo sciopero

Gioia Tauro (Reggio Calabria). I lavoratori della MCT, la Società che gestisce lo scalo portuale di Gioia Tauro, hanno ripreso da ieri notte i regolari turni di lavoro, dopo giorni di sciopero attuato per protestare contro l’esubero di 400 unità lavorative da ricollocare attraverso l’Agenzia di Somministrazione del Lavoro. Ha avuto, pertanto, un primo esito positivo l’azione avviata dal Prefetto di Bari il 3 marzo scorso con l’istituzione di un Tavolo di mediazione. Già in quella occasione, il Prefetto aveva invitato i lavoratori, attraverso il SUL, alla ripresa delle attività lavorative. Dopo una serie di incontri, da ultimo quello della mattinata di ieri con il SUL medesimo, i lavoratori hanno deciso di sospendere la protesta in attesa della riunione convocata dal Prefetto di Bari, presso il Palazzo del Governo, per il 13 marzo prossimo.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo