mercoledì 25 aprile 2018 14:41
default-logo

Trentenne arrestato dai Carabinieri per detenzione di marijuana ai fini di spaccio

Reggio Calabria. Prosegue in maniera continuativa e senza sosta l’attività dei Carabinieri di Reggio Calabria di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti. A finire nella rete degli investigatori dell’Arma è M.A. un trentenne reggino. Nello specifico, personale dell’Aliquota Radiomobile, diretta dal tenente Alessandro Bui, nel corso di una perquisizione domiciliare effettuata nella giornata di ieri presso l’abitazione dell’uomo, ha rinvenuto circa 130 grammi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, suddivisa in involucri e pronta per lo spaccio. La sostanza era nascosta in un fagotto di stoffa all’interno di un garage. Il giovane ha consegnato volontariamente ai militari la sostanza stupefacente. A seguito di giudizio direttissimo gli è stato imposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Si tratta dell’ennesima operazione messa a segno dai Carabinieri, ben 6 arresti che nel corso dell’ultima settimana hanno interessato le piazze di spaccio del capoluogo metropolitano. Una assidua azione di contrasto al traffico di stupefacenti che continua a vedere i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria, tramite tutte le articolazioni territoriali, in prima linea contro la droga.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo