domenica 22 aprile 2018 01:02
default-logo

Villa San Giovanni. Minaccia la cassiera del bar della Stazione di “cavarle gli occhi”: arrestato dalla Polfer per tentata rapina

Villa San Giovanni (Reggio Calabria). Nel corso dell’intensificazione dei servizi di vigilanza e di controllo del territorio in ambito ferroviario, finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in genere, gli agenti della sezione di Polizia Ferroviaria di Villa San Giovanni, avendo sentito una donna urlare, sono intervenuti presso il Bar Buffet della Stazione Marittima presso lo scalo ferroviario di Villa San Giovanni. All’interno dell’esercizio commerciale, la pattuglia ha constatato la presenza di un uomo che inveiva nei confronti della cassiera. Dopo il primo intervento, la donna, ancora in lacrime, ha riferito agli agenti che l’uomo, pretendendo del denaro in contanti, l’avrebbe minacciata “di cavarle gli occhi”.
Per questi fatti, l’uomo, un 38enne originario di Enna ma residente a Latina, è stato arrestato per il reato di tentata rapina e, successivamente, è stato condotto presso il Carcere di Arghillà.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo