sabato 21 aprile 2018 16:51
default-logo

‘Ndrangheta. Operazione Recherche: nel dicembre 2016 la Polizia aveva catturato il super latitante Pesce Marcello in un covo di Rosarno

Reggio Calabria. Il blitz che aveva consentito la cattura del super-latitante Marcello Pesce era stato effettuato dopo mesi di indagini condotte dalla Squadra Mobile di Reggio Calabria e dal Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato, con il coordinamento dei magistrati della Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria. L’azione, complessa, articolata e di grande difficoltà operativa permetteva, oltre alla cattura del pericoloso latitante, anche di arrestare due favoreggiatori che hanno già patteggiato la pena.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo