mercoledì 25 aprile 2018 14:44
default-logo

Deve scontare oltre 2 anni per rapina: arrestato dai Carabinieri

Reggio Calabria. Nella mattinata di ieri i Carabinieri della Stazione Archi hanno tratto in arresto, in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Reggio Calabria – Ufficio Esecuzioni Penali, Giuseppe Rodà, 22enne, già destinatario di avviso orale del Questore di Reggio Calabria.
Il giovane dovrà espiare la pena residua di 2 anni, 9 mesi e 24 giorni di reclusione poiché riconosciuto colpevole dei reati di rapina aggravata in concorso e porto abusivo di armi commessi in Reggio Calabria nell’anno 2013.
L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Arghillà a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Giuseppe Rodà

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo