giovedì 26 aprile 2018 22:58
default-logo

Straordinario elettorale svolto dai dipendenti del Comune. Cisl Fp chiede revoca della determina

Reggio Calabria. La Cisl FP è venuta a conoscenza che il dirigente del settore demografici, Carmelo Nucera, con determina numero 840 del 30/03/2017, motu proprio, ha stabilito che il personale impiegato in regime di straordinario nella ultima tornata referendaria, del 4 dicembre 2016, si vedrà obbligatoriamente riconosciuto il pagamento solo per le giornate di domenica e il riposo compensativo, invece della liquidazione, per gli altri giorni, nonostante esso sia stato debitamente e preventivamente autorizzato dallo stesso dirigente.
Tale ultima decisione viola palesemente la disposizione dell’art. 38 del CCNL 14-09-2000 il quale prevede, in via principale, il pagamento dello straordinario e solo su richiesta del dipendente (comma 7 stesso articolo) il riposo compensativo.
Alla luce di quanto sopra si chiede la immediata revoca della citata determina e il rispetto delle disposizioni contrattuali, prevedendo il riposo compensativo solo per il personale che ne fa richiesta. Diversamente verranno adottate tutte le necessarie tutele al fine di garantire ai lavoratori il giusto rispetto dell’istituto dello straordinario.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo