domenica 22 aprile 2018 08:30
default-logo

Arrestato dai Carabinieri per furto di energia elettrica e acqua

Reggio Calabria. Nella prima serata di ieri i Carabinieri della Stazione Rosario Valanidi hanno tratto in arresto Giuseppe Crea, 47enne reggino, per furto aggravato. I Carabinieri hanno accertato il furto di energia elettrica ed idrica posto in essere attraverso manomissioni degli impianti di registrazione dei consumi. L’arrestato, al termine delle forrmalità di rito, è stato condotto presso la propria abitazione e sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del giudizio direttissimo così come disposto dalla competente autorità giudiziaria.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo