domenica 22 aprile 2018 08:30
default-logo

Leggere più libri: 5 trucchi da provare

Ogni anno, fra i tanti buoni propositi che aggiungiamo alla nostra lista, puntualmente si trova anche la lettura: sono infatti tantissimi gli italiani che si ripromettono di leggere di più, e che invece finiscono per non sfogliare nemmeno una pagina. I dati in merito al crollo verticale dei lettori forti e alla crisi dell’editoria sono lì a testimoniarlo: non è una questione di cattiveria o di pigrizia, ma di mancanza di tempo, considerando anche una serie di abitudini tecnologiche che hanno fatto scivolare all’ultimo posto la lettura di un buon libro. Eppure gettare la spugna non è da veri amanti della lettura: se anche voi vorreste tornare a leggere più libri, questi 5 trucchi potrebbero aiutarvi.

Prendere un impegno con una lista

Le liste di cose da fare sono un grande stimolo psicologico, perché ci aiutano ad ordinare le idee e a definire le priorità. Creare una lista con all’interno un elenco di libri, dunque, può aiutare a rompere il ghiaccio con la letteratura e a cominciare a leggere regolarmente un libro dopo l’altro. Ovviamente questo sistema impone comunque la volontà di leggere a discapito di altri hobby, come ad esempio i videogiochi ed il computer.

Approfittare degli sconti e delle offerte

Spesso sono i prezzi a rappresentare un forte deterrente per una lettura costante durante l’anno. Come fare per superare questa barriera finanziaria? Approfittando delle offerte dei centri commerciali oppure degli ipermercati per comprare tanti libri tutti insieme, così da avere sempre il comodino, la scrivania o la libreria pieni di opzioni. Ad esempio, di solito nei supermercati Coop i libri si trovano a prezzi particolarmente scontati: la prossima volta che andrete a fare la spesa, non dimenticatevi di approfittarne e di aggiungere al vostro carrello anche qualche romanzo d’autore.

Frequentare un caffè letterario

I caffè letterari ed i circoli del libro sono occasioni magnifiche per imparare a leggere con costanza, per trovare tantissimi libri a disposizione, e ovviamente per fare conoscenza con persone che condividono la vostra medesima passione. Si tratta di una soluzione ideale per chi vorrebbe parlare e chiacchierare di libri potendo contare su un interlocutore realmente interessato.

Portare sempre un libro con voi

Avere sempre un libro nello zaino o nella borsa è un ottimo sistema per ricordarvi che avete un amico pronto a distrarvi dalla noia e dalla routine quotidiana. Potrete ad esempio leggerlo quando vi trovate imbottigliati nel traffico, quando sorseggiate un caffè durante la pausa pomeridiana, quando vi trovate bloccati in fila, e ovviamente prima di andare a dormire.

Sfruttare la passione per i film

Nel 90% dei casi i grandi capolavori cinematografici si sono ispirati ad un romanzo: se amate il cinema e vi siete innamorati di film come il Signore degli Anelli, troverete nei libri un’occasione per approfondire tematiche che nelle pellicole possono essere solamente sfiorate, per ovvie questioni logistiche. Ogni volta che vedete un film, dunque, leggete anche il libro!

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo