domenica 22 aprile 2018 00:55
default-logo

Valorizzare la Collina di Pentimele con una condivisione ampia

Reggio Calabria. L’associazione Amici della Terra Club di Reggio Calabria plaude all’operato dell’Amministrazione Comunale per gli sforzi in atto tesi a realizzare il Parco Urbano della Collina di Pentimele.
Si tratta di un obiettivo di valenza strategica per tutta la città, al quale Amici della Terra negli anni ha dato un contributo significativo, in termini di iniziative e di proposte.
E’ il caso di ricordare che, oltre ai workshop che hanno coinvolto centinaia di studenti della facoltà di Architettura dell’Università Mediterranea, alle numerose edizioni dell’evento “Aspettando il 1° maggio” e alla produzione di materiale divulgativo, l’associazione ambientalista alcuni anni fa ha elaborato un programma organico di valorizzazione della Collina, frutto dell’apporto di numerosi docenti universitari e oggetto di pubblicazione in diverse riviste anche internazionali.

La proposta di Amici della Terra risponde a due obiettivi fondamentali:

  • far diventare le risorse ambientali e culturali presenti sulla Collina un vero motore per lo sviluppo sostenibile del territorio circostante, superando la mera logica vincolistica o dell’intervento esclusivamente pubblico, ormai non più sostenibile economicamente;
  • superare, a costo zero, le criticità che si frappongono alla concreta realizzazione del parco, derivanti dalla proprietà privata di gran parte dei suoli sui quali dovrebbe sorgere.

Accanto a questa proposta, Amici della Terra, in partenariato con il Dipartimento PAU e la all’epoca esistente Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici , aveva consegnato al Comune di Reggio Calabria, durante il commissariamento, il progetto esecutivo per il recupero di uno dei due Forti Umbertini presenti sulla Collina. Il progetto era già dotato del parere della Soprintendenza e ci auguriamo sia stato utilizzato consentendo anche un significativo risparmio all’Amministrazione Comunale.
Con i lavori già ultimati, il cui finanziamento è stato ottenuto sempre grazie al supporto scientifico del Dipartimento PAU, già questa estate la Collina di Pentimele potrebbe iniziare ad essere fruibile, con un piccolo intervento di manutenzione della strada, in attesa della sua completa sistemazione, già progettata.
Ma Amici della Terra condivide l’idea dell’Amministrazione Comunale che un progetto così rilevante ed ambizioso debba avere una condivisione ampia, da parte di cittadini e associazioni, ed è pronta a fare la propria parte, affinché la Collina sia patrimonio di tutti e non di pochi.
L’associazione Amici della Terra Club di Reggio Calabria, pertanto, è disponibile fin da subito a collaborare per lo sviluppo dell’area e ad esporre in maniera più dettagliata le proprie proposte all’Amministrazione Comunale, in un incontro da concordare, già nei prossimi giorni.

Il presidente dell’Associazione
Alessandro Rugolo

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo