lunedì 23 aprile 2018 19:23
default-logo
Commissariato di Gioia Tauro

Gioia Tauro. Polizia e Capitaneria di Porto sequestrano prodotti ittici, sanzioni amministrative per 1.500 euro

Gioia Tauro (Reggio Calabria). Nei giorni scorsi, personale della Polizia di Stato e della Capitaneria di Porto di Gioia Tauro, nel corso di attività congiunte condotte nell’ambito del Piano di azione nazionale e transnazionale Focus ‘ndrangheta, elaborato in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, volte al controllo dei centri di vendita di prodotti ittici, hanno controllato un esercizio commerciale dedito alla commercializzazione ed alla vendita di pesce fresco, sito sul lungomare di Gioia Tauro. Nel corso del controllo sono state rilevate diverse infrazioni amministrative, quali la mancata tracciabilità del prodotto ittiza di fatturazione della merce ed il cattivo stato igienico della merce esposta. Per tali motivi si è proceduto al sequestro di tutti i prodotti ittici presenti nell’attività commerciale e sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di 1.500 euro.

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo