giovedì 26 aprile 2018 11:40
default-logo
Partito Democratico

Paola Carbone eletta all’Assemblea Nazionale Pd: «Primarie siano nuovo punto di partenza, rilanciamo per la costruzione di un partito attivo e presente sui territori»

Reggio Calabria. Sono trascorsi ancora pochi giorni dalla conclusione delle primarie del Pd che hanno decretato la vittoria del Segretario uscente Matteo Renzi e contestualmente la mia elezione a componente dell’assemblea nazionale di un partito del quale, oggi più che mai, ne condivido i valori: la democrazia, il confronto, il dialogo, la apertura alla società civile nella consapevolezza che ognuno di noi può ed ha il dovere morale di fornire il proprio contributo alla crescita del nostro territorio. Quella di domenica scorsa è stata una vera e propria festa della democrazia.
Migliaia di persone, a Reggio e sull’intero territorio della Città Metropolitana, hanno voluto partecipare attraverso il loro voto, a questo grande processo politico di confronto e di dialogo interno che solo una grande comunità come il Partito Democratico consente ad oggi in Italia. Un processo garantito soprattutto dall’impegno dei tanti attivisti e volontari che hanno permesso un sereno e ordinato svolgimento delle primarie, consentendo ad ognuno di esprimere il proprio voto e contribuendo in questo modo a sostenere il progetto di un partito aperto ed autenticamente democratico.
Le primarie del PD rappresentano per tutti noi un nuovo punto di partenza. Un orizzonte nuovo che vale a livello nazionale per la costruzione di una piattaforma programmatica unitaria, che metta insieme tutte le sensibilità presenti all’interno della grande comunità dei democratici e che allo stesso tempo rappresenti una spinta propulsiva, in termini di studio e di progettazione, per il rilancio del Paese.
Cosi come ritengo che la grande partecipazione espressa con le primarie sul territorio della Città Metropolitana siano il primo passo verso la costruzione del partito: l’entusiasmo delle primarie si trasformerà nella partecipazione condivisa della società civile con un impegno costante sul territorio metropolitano ed il coinvolgimento di tutti i cittadini che avranno la voglia di camminare insieme a noi. Navighiamo verso la costruzione di un nuovo partito, aperto, radicato sui territori, presente sulla programmazione e sui temi di interesse per il territorio metropolitano, che valorizzi le energie presenti che si sono espresse anche in questa tornata elettorale delle primarie, che sappia offrire risposte concrete ai giovani, ai lavoratori, alle famiglie, attivo sui percorsi sociali ed attento alle dinamiche della partecipazione civica.

Paola Carbone

Articoli recenti o correlati

Commenta l'articolo