mercoledì 17 gennaio 2018 10:12
default-logo
Auto incendiata cadavere carbonizzato

Cadavere carbonizzato ad Arghillà. L’auto incendiata è di un pensionato incensurato di Villa San Giovanni

Reggio Calabria. Dalle prime risultanze investigative il cadavere carbonizzato – rinvenuto stamani sotto un’autovettura ad Arghillà, sembrerebbe appartenere al proprietario dell’automobile incendiata, una Peugeot 206. Si tratterebbe di Antonino Barresi, pensionato 69enne di Villa San Giovanni. L’uomo, incensurato, vedovo, era ex dipendente delle Ferrovie dello Stato. Proseguono le indagini della Squadra Mobile diretta dal primo dirigente Francesco Rattà.

Articoli recenti o correlati