sabato 21 aprile 2018 11:10
default-logo

Operazione Malanova. Fatta luce su omicidio donna anziana vittima di rapina

Reggio Calabria. Omicidio preterintenzionale e rapina pluriaggravati sono i delitti che la Procura della Repubblica di Reggio Calabria contesta ai tre soggetti arrestati durante la notte dalla Sezione Reati contro la Persona della Squadra Mobile. I fatti risalgono al mese di ottobre dello scorso anno quando tre individui erano penetrati nell’appartamento di un’anziana di 88 anni e per appropriarsi di cospicue somme di denaro che teneva nascoste in casa, non avevano esitato a picchiarla selvaggiamente fino a fratturarle 10 costole, provocandone la morte. L’allarme al 113 della Sala Operativa della Questura di Reggio Calabria era stato dato da alcuni familiari della vittima che non vedendola arrivare ad un incontro domenicale, erano andati a cercarla a casa, dove l’avevano trovata sul pavimento della camera da letto priva di vita.

Articoli recenti o correlati